Piano di studio 2017-2018

conoscenze richieste per l'accesso

Per l'accesso al Corso di Studio è necessaria una buona conoscenza della storia contemporanea, delle materie giuspubblicistiche, dell'economia politica, della scienza politica, della sociologia. È inoltre richiesta la conoscenza della lingua inglese almeno a livello B1 del Quadro comune europeo di riferimento per le lingue del Consiglio d'Europa
Saranno ammessi direttamente i laureati delle Classi di Laurea :
L-12 (Mediazione linguistica),
L-14 (Scienze dei servizi giuridici),
L-15 (Scienze del turismo),
L-16 (Scienze dell'amministrazione e dell'organizzazione),
L-18 (Scienze dell'economia e della gestione aziendale),
L-20 (Scienze della comunicazione),
L-33 (Scienze economiche),
L-36 (Scienze politiche e delle relazioni internazionali),
L-37 (Scienze sociali per la cooperazione, lo sviluppo e la pace),
L-39 (Servizio sociale),
L-40 (Sociologia),
L-41 (Statistica),
LMG/01 (Giurisprudenza)
oppure delle corrispondenti Classi di laurea di cui al DM 509/99, purché abbiano conseguito almeno 40 CFU in almeno tre dei gruppi di SSD:.
a. IUS/01 (Diritto privato); IUS/02 (Diritto privato comparato); IUS/03 (Diritto agrario); IUS/04 (Diritto commerciale); IUS/05 (Diritto dell'economia); IUS/06 (Diritto della navigazione); IUS/07 (Diritto del lavoro); IUS/08 (Diritto costituzionale); IUS/09 (Istituzioni di diritto pubblico); IUS/10 (Diritto amministrativo); IUS/11 (Diritto canonico e diritto ecclesiastico); IUS/12 (Diritto tributario); IUS/13 (Diritto internazionale); IUS/14 (Diritto dell'Unione europea); IUS/15 (Diritto processuale civile); IUS/16 (Diritto processuale penale); IUS/17 (Diritto penale); IUS/18 (Diritto romano e diritti dell'antichità); IUS/19 (Storia del diritto medievale e moderno); IUS/20 (Filosofia del diritto); IUS/21 (Diritto pubblico comparato);
b. SECS-P/01 (Economia politica); SECS-P/02 (Politica economica); SECS-P/03 (Scienza delle finanze); SECS-P/06 (Economia applicata); SECS-P/07 (Economia aziendale); SECS-P/08 (Economia e gestione delle imprese); SECS-P/10 (Organizzazione aziendale); SECS-P/12 (Storia economica); SECS-S/01 (Statistica); SECS-S/03 (Statistica economica); SECS-S/04 (Demografia); SECS-S/05 (Statistica sociale);
c. M-STO/02 (Storia moderna) ; M-STO/04 (Storia contemporanea);
d. L-LIN/04 (Lingua e traduzione-Lingua francese); L-LIN/07 (Lingua e traduzione-Lingua spagnola); L-LIN/09 (Lingua e traduzione-Lingue portoghese e brasiliana); L-LIN/11 (Lingua e letterature Anglo-americane); L-LIN/12 (Lingua e traduzione-Lingua inglese); L-LIN/15 (Lingue e letterature nordiche); L-LIN/21 (Slavistica).
e. SPS/01 (Filosofia politica); SPS/02 (Storia delle dottrine politiche); SPS/03 (Storia delle istituzioni politiche); SPS/04 (Scienza politica); SPS/06 (Storia delle relazioni internazionali); SPS/07 (Sociologia generale); SPS/08 (Sociologia dei processi culturali e comunicativi); SPS/09 (Sociologia dei processi economici e del lavoro); SPS/10 (Sociologia dell'ambiente e del territorio); SPS/11 (Sociologia dei fenomeni politici); SPS/12 (Sociologia giuridica, della devianza e del mutamento sociale);
f. M-PSI/05 (Psicologia sociale); M-PSI/06 (Psicologia del lavoro e delle organizzazioni).

I laureati provenienti dai Corsi di laurea delle classi: L-16, L-36 e L-39 (o corrispondenti Classi di Laurea di cui al DM 509/99), sono esentati dal conteggio dei 40 CFU in quanto automaticamente in possesso di tale requisito.
Sono altresì ammissibili il Diploma Universitario in Servizio sociale accompagnato da una formazione curriculare riconducibile a: almeno 8 CFU riconoscibili in IUS/05 (Diritto dell'economia); IUS/07 (Diritto del lavoro); almeno 8 CFU riconoscibili in M-PSI/01 (Psicologia generale); M-PSI/05 (Psicologia sociale); almeno 8 CFU riconoscibili in M-STO/04 (Storia contemporanea); almeno 8 CFU riconoscibili in SECS-P/02 (Politica economica); SECS-P/03 (Scienza delle finanze); SECSP/06 (Economia applicata); SECS-P/10 (Organizzazione aziendale); almeno 8 CFU riconoscibili in SPS/04 (Scienza politica); al